DJI Osmo Action: l’action camera che piace agli Sportivi ed anche agli Youtuber

Nel panorama delle fotocamere uno dei modelli più innovativi ed apprezzati sul mercato è DJI Osmo Action, un’action cam pensata per gli sportivi che però strizza l’occhio anche agli youtuber per le sue specifiche e peculiari caratteristiche. Questo dispositivo è l’accessorio ideale per chi pratica sport estremi, poiché offre un elevato livello di resistenza a cadute e temperature rigide grazie alla sua anima “rugged”. L’action cam presenta molte caratteristiche simile a un drone, il principale articolo prodotto dalla casa madre DJI. Il secondo schermo frontale, che permette di autofilmarsi per realizzare vlog e selfie, è uno strumento preziosissimo per gli youtuber che possono realizzare contenuti con grande facilità ed una notevole qualità di foto e video. Scopriamo tutte le caratteristiche di questo piccolo gioiello di tecnologia nei successivi paragrafi.

Video

RockSteady, il sistema di stabilizzazione che fa la differenza

DJI Osmo Action è dotata di un sensore da 12 megapixel in formato 1/2, 3″ capace di registrare in 4K@60fps fino a 100Mbps. Si possono registrare anche video in HDR con 3 stop aggiuntivi di luminosità, ma in tal caso la risoluzione si ferma a 4K@30fps. Le riprese risultano fluide e stabili grazie ad un sistema di stabilizzazione elettronica a tre assi dell’immagine (EIS), detto RockSteady, che rappresenta la vera punta di diamante di questo modello. Rollio, beccheggio e imbardata si compensano perfettamente per dare vita a video e filmati di altissimo livello anche nelle situazioni più movimentate. Le luci e le ombre vengono catturate e si fondono ottimamente senza creare antiestetici chiaroscuri, così da cogliere quei dettagli che altrimenti andrebbero persi nelle situazioni di illuminazione scarsa o eccessiva.

Lo Slow-Motion 8x offre video rallentati 8x a 1080p e 240fps ed assicura riprese creative ed estremamente suggestive, catturando ogni movimento con notevole chiarezza e cogliendo i dettagli che fanno la differenza durante le proprie performance. Il Timelapse concentra il tempo ed il movimento con grande facilità dando vita a risultati davvero eccezionali. L’Esposizione consente di effettuare scatti mozzafiato immortalando ad esempio le stelle in modalità manuale o semiautomatica fino a 120 secondi di esposizione. Con lo Scatto a tempo è possibile impostare scatti in RAW e modificare le immagini a proprio piacimento in fase di post-produzione.

Design

Design minimal ed estremamente intuitivo per ogni utilizzo

DJI Osmo Action si presenta con un design semplice e minimal caratterizzato da due display a colori su entrambi i lati che rendono le riprese più facili. Si tratta di un dispositivo molto resistente alle condizioni estreme costruito appositamente per gli sportivi. Grazie al tasto QS(Quick Switch) si può accedere con un doppio tap dallo schermo frontale a quello posteriore e viceversa, selezionare la modalità di ripresa e impostare configurazioni personalizzate. Lo schermo frontale è grande 1,4 pollici, mentre il display posteriore misura 2,25 pollici garantendo ergonomia e facilità d’uso.

L’interfaccia risulta molto intuitiva con tre soli pulsanti che permettono di accendere, filmare e cambiare la modalità di ripresa in pochissimi secondi. La modalità “Custom” consente di personalizzare foto e scatti secondo le proprie preferenze salvando, elencando e selezionando le varie modalità di ripresa ed i parametri di esposizione. Altra funzionalità molto utile è il comando “SnapShot” che, una volta premuto, è in grado di registrare in meno di due secondi anche a schermo spento. Sono disponibili 5 comandi vocali per registrare video, scattare foto o spegnere la fotocamera con la voce, anche se questa funzione al momento è disponibile esclusivamente in cinese ed in inglese.

Punti di forza

L’action cam “rugged” che si adatta ad ogni condizione ambientale

Tra i principali punti di forza della DJI Osmo Action spiccano la resistenza, la versatilità e la facilità di utilizzo.

L’action cam resiste all’acqua fino ad 11 metri di profondità grazie ad uno schermo tattile posteriore a tenuta stagna ed un rivestimento idrofobico, rivelandosi la compagna perfetta per le immersioni subacquee e per lo snorkeling. Inoltre resiste a temperature molto rigide fino a -10° senza incidere sulle prestazioni. Un efficace sistema di raffreddamento è in grado di dissipare il calore velocemente garantendo una durata della batteria prolungata.

Altro elemento degno di nota è l’obiettivo dotato di tre ottiche asferiche che riducono sensibilmente i riflessi dando vita a scatti perfetti e cristallini anche sotto la luce forte del sole. L’obiettivo risulta costantemente protetto dal rivestimento anti-impronta del filtro quindi non teme olio, sporco, polvere o liquidi e garantisce riprese ottimali anche in situazioni estreme.

Merita una menzione anche l’app DJI Mimo che offre tante interessanti opzioni e strumenti di editing che consentono di lavorare in fase di post-produzione modificando i contenuti secondo le proprie preferenze. Youtuber ed Influencer possono inoltre condividere in modalità “My Story” tutte le loro avventure in tempo reale sui social network.

Difetti

Una rosa con qualche spina

Pur essendo un prodotto molto ben congeniato questa action cam presenta qualche piccolo neo.

Come detto precedentemente la funzionalità RockSteady è utilissima, ma la stabilizzazione si può usare solo in formato 4K 60p e non nella versione 4K HDR a 30p. Altro piccolo problema è rappresentato dal sensore da 12 megapixel che, pur fornendo prestazioni straordinarie in presenza di luce molto forte, tende ad essere molto rumoroso quando si passa in zone d’ombra. In caso di scarsa illuminazione l’ottica F2.8 non fornisce alcun aiuto ed è un peccato poiché sarebbe bastato un sensore più grande. Ultima piccola nota stonata riguarda le foto che, pur garantendo massima qualità, tendono a scadere di prestazioni quando vengono salvate in JPEG.

Prezzo

Un costo adeguato alle prestazioni offerte

DJI Osmo Action costa 379 euro, un prezzo che la mette in diretta concorrenza con alcuni top di gamma del settore come la GoPro Hero 7 Black. Il rapporto qualità/prezzo è ottimo tenendo presente le prestazioni dell’action camera, in modo particolare la stabilizzazione che rappresenta un valore aggiunto per chi pratica sport estremi e vuole registrare le proprie evoluzioni in modo coinvolgente e dinamico. Rispetto alle action cam tradizionali questo modello offre maggiori funzionalità ed una maggiore versatilità nelle più diverse situazioni, quindi vale sicuramente la pena spendere qualcosa in più. Il modello è stato commercializzato a partire dal 15 maggio ed è in vendita sul sito ufficiale dell’azienda cinese DJI e nei negozi fisici.

Copyright 2015 - abcDroni.it - SERVIZIO OFFERTO DA ESPERTO SEO S.R.L. - Via Cesare Battisti 179, 05100 Terni (TR) - P.IVA 01512540558